Banner
Home ATLETI MIRKO FERSINI
Notice
  • Informativa

    Questo sito utilizza cookies tecnici e sono inviati cookies di terze parti per gestire i login, la navigazione e altre funzioni. Cliccando 'Accetto' permetti l'uso dei cookie, Nell'informativa estesa puoi trovare ulteriori informazioni riguardo l'uso dei cookies di terze parti e la loro disabilitazione.

    PLG_SYS_LAWLINK_TEXT

MIRKO FERSINI

Fiumicino, 12/04/2013

Commozione a Fiumicino per l’intitolazione del Palazzetto dello Sport a Mirko Fersini.  La cerimonia, svolta questa mattina alle ore 11,00, ha visto la partecipazione della famiglia, delle autorità locali e dei dirigenti della Lazio: la società sportiva nella quale giocava il giovane Mirko scomparso un anno fa, per un tragico incidente, proprio nella strada adiacente al Palazzetto dello Sport.
La mattinata, iniziata con una messa nella chiesa di Santa Paola Frassinetti, si è conclusa con la benedizione della nuova targa a lui dedicata.  
“Centro sportivo Mirko Fersini”-“Un piccolo grande campione, un grande sorriso nella vita ed oltre la vita”. La SSLazio, il suo allenatore Simone Inzaghi e i dirigenti,  per omaggiare la memoria Mirko, hanno portato alla cerimonia anche l’aquila Olimpia.

"E' un onore per noi che il Palazzetto si stato intitolato a nostro figlio – ha affermato la mamma Katia - chi entrerà qui o passerà vicino al centro, potrà rivolgere un pensiero o una preghiera per lui. Un grazie sincero alla Lazio, che ci è sempre stata vicino, al Comune e a tutti coloro che oggi sono intervenuti".

Valentina Fiordalice

Chi viene ricordato non muore mai.

Nelle foto seguenti Mirko in azione.